News and Blog

Un Colpo da 2 Miliardi di Euro al Riciclaggio Internazionale: Successo della Cooperazione Transfrontaliera

Europol
NewsScenario Internazionale

Un Colpo da 2 Miliardi di Euro al Riciclaggio Internazionale: Successo della Cooperazione Transfrontaliera

A cura di Sergio Silvestri

In Italia, Lettonia e Lituania, le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie hanno lanciato un’operazione congiunta mirata a smantellare una vasta rete di riciclaggio di denaro che vedeva coinvolto un ente finanziario lituano. A partire dal 2017, si stima che 2 miliardi di euro siano stati riciclati attraverso un’elaborata rete di società fantasma da due individui principali, ora arrestati, che offrivano servizi di riciclaggio di denaro, attraverso l’utilizzo di internet, a una vasta rete di criminali in Europa.

Un altro sospetto chiave, legato a un diverso gruppo criminale, è stato catturato per aver sottratto 15 milioni di euro in fondi pubblici italiani, utilizzando la stessa rete per riciclare il denaro. La complessa operazione ha visto l’impiego di circa 250 agenti delle forze dell’ordine di mezza Europa, culminando nell’arresto di 18 persone, incluso il trio di sospettati principali, nel sequestro di 55 siti e nel congelamento di asset per 11,5 milioni di euro; con il coordinamento fondamentale di Eurojust ed Europol.

Fondato nel 2016 in Lituania da un’organizzazione criminale basata in Italia, l’ente finanziario Lituano, aveva attirato migliaia di criminali in tutta l’UE e gestito transazioni fittizie attraverso una rete di società di facciata, promuovendo i suoi servizi online. L’ente in questione, era guidato da due individui chiave residenti in Lituania e Lettonia, il gruppo è stato coinvolto nel riciclaggio di denaro proveniente da varie attività illecite, come l’evasione fiscale e il traffico di droga, reinvestendo in immobili e beni di lusso.

I 15 milioni di euro riciclati in Italia, includevano fondi pubblici ottenuti fraudolentemente tramite bonus per lavori di ristrutturazione non realizzati, una truffa orchestrata da un consulente fiscale che coinvolgeva 72 complici. Le indagini sono state avviate nel 2021 e hanno portato alla chiusura dell’Istituto di pagamento lituano nel 2022, con revoca della licenza bancaria per violazioni delle norme antiriciclaggio.

Il contributo di Eurojust ed Europol è stato fondamentale nell’organizzare e coordinare l’intervento su scala internazionale, dimostrando come la collaborazione tra paesi possa portare a risultati concreti nella lotta contro la criminalità organizzata e il riciclaggio di denaro.

Attraverso un’intensa cooperazione a lungo termine e l’adozione dell’approccio “follow the money”, l’UE sta dimostrando che è possibile contrastare efficacemente le minacce criminali transnazionali e interrompere i flussi finanziari illeciti. L’operazione è un chiaro messaggio che l’unità e la collaborazione transfrontaliera sono armi potenti contro la criminalità organizzata e il riciclaggio di denaro.

FONTE: europol.europa.eu

Newsletter

Antiriciclaggio
& Compliance
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare