News and Blog

Risk approach e obblighi di adeguata verifica, sono alcuni temi affrontati nel 2° Modulo della 24 edizione del Master AML

24-edizione-master-antiriciclaggio
Admissions & VouchersAntiriciclaggio e ComplianceESBNews

Risk approach e obblighi di adeguata verifica, sono alcuni temi affrontati nel 2° Modulo della 24 edizione del Master AML

Con il 2° modulo del prof. Massimo Ferracci prosegue la 24^ ed. del Master Anti-Money Laundering Diploma della Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Compliance. Due le sessioni in aula virtuale condotte brillantemente da Ferracci – uno dei massimi esperti italiani della materia – che ha fatto ricorso a numerosi esempi tratti dall’operatività corrente, molto apprezzati dai discenti. Ferracci ha affrontato il complesso tema del Risk based approach, cui la disciplina sottopone i soggetti vigilati, soffermandosi sul calcolo degli algoritmi per il Customer risk assessment e il Business risk assessment tipici della determinazione del RAF. Nel corso delle lezioni il docente ha poi approfondito gli obblighi di adeguata verifica (due diligence) della clientela in sede “on boarding” e “ongoing” e le interazioni con la policy interna. Infine, ha affrontato i temi dell’obbligatorietà dell’identificazione del titolare effettivo in tutte le strutture societarie semplici e complesse (comprese fiduciarie e trust), gli obblighi di conservazione dati e informazioni nell’Archivio Unico Informatico e gli obblighi di segnalazioni flussi massivi a UIF. Uno spazio è stato riservato all’obbligatorietà del self assessment statico e dinamico come momento di sintesi dell’intero sistema dei controlli.

Newsletter

Antiriciclaggio
& Compliance
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare