News and Blog

Rientro capitali, ok commissione Finanze: introdotto reato di autoriciclaggio – (ilSole24ore)

Antiriciclaggio e ComplianceNews

Rientro capitali, ok commissione Finanze: introdotto reato di autoriciclaggio – (ilSole24ore)

Via libera della commissione Finanze della Camera alla proposta di legge sul rientro dei capitali. La commissione ha dato mandato al relatore, Giovanni Sanga (Pd) per portare il testo in Aula, dove domani comincerà la discussione generale. Approvando un emendamento del Governo, la commissione ha anche introdotto nel Codice penale il reato di autoriciclaggio, per cui non sarà punibile chi aderisce alla “voluntary disclosure”.

Padoan soddisfatto: nuovo reato utile a battere evasione fiscale
Per il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, il disco verde in commissione al nuovo reato costituisce un «passo molto importante verso una regolarizzazione degli scambi internazionali e in linea con le migliori pratiche». Parlando da Washington – dove sono in corso gli Annual Meetings del Fondo monetario internazionale – Padoan ha aggiunto che l’emendamento «porterà anche un contributo tangibile al Paese e permetterà di concludere accordi sullo scambio di informazioni». Pertanto «ci aspettiamo risorse». Il ministro ha poi precisato che si tratta di «uno strumento fondamentale per migliorare il contrasto all’evasione fiscale».

Ok commissione Finanze, domani in Aula
Il voto dell’assemblea di Montecitorio dovrebbe arrivare martedì prossimo, subito dopo l’esame della nota di aggiornamento del Def. La procedura, volontaria e non anonima, si potrà attivare fino al 30 settembre 2015, per capitali occultati (all’estero ma anche in Italia) entro il 30 settembre di quest’anno. Approvato in commissione l’emendamento del governo che introduce nel codice penale il reato di autoriciclaggio, con un doppio regime di pena in base alla gravità dei reati presupposti (carcere da 2 a 8 anni, ridotto a 1-4 anni se il reato presupposto prevede la reclusione inferiore nel massimo a cinque anni).

Niente reato autoriciclaggio in caso di uso personale
Via libera anche a una piccola correzione del testo che precisa che si profila l’autoriciclaggio quando c’è volontà di occultare la provenienza illecita delle somme. Non è punibile, invece, se le somme sono destinate «alla utilizzazione o al godimento personale». La clausola di non punibilità per chi aderisce alla voluntary disclosure è stata confermata (c’era già nella originale formulazione del reato fatta dalla commissione prima dell’estate) ma formalmente risulta come articolo a sè e non come comma all’articolo che introduce il reato. Il reato è stato anche incluso nelle fattispecie previste dalla legge 231 sulla responsabilità delle imprese.

Causi (Pd): sconti a chi emerge
«Auspico che il voto finale della Camera arrivi entro la prossima settimana, chiudendo così un lavoro di molti mesi che ha portato a una soluzione innovativa ma equilibrata, con l’introduzione del reato di autoriciclaggio che si basa non sul reimpiego ma sull’occultamento delle somme». Così il capogruppo Pd in commissione Finanze Marco Causi dopo il primo via libera alla proposta di legge sul rientro dei capitali che domani arriverà in Aula. «A chi ha già occultato somme in passato – spiega Causi – lo Stato offre la possibilità di una autodichiarazione nominale, non un condono anonimo come il Tremonti, che prevede il pagamento di tutte le tasse evase ma consistenti sconti su sanzioni e interessi e sulle pene, ma soprattutto con la possibilità di non essere perseguiti per autoriciclaggio».

Fonte: ilSole24ore

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-10-09/rientro-capitali-ok-commissione-finanze-introdotto-reato-autoriciclaggio-163100.shtml?uuid=ABFpOb1B

Newsletter

Antiriciclaggio
& Compliance
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare