News and Blog

Operazione “Oro nero”, la Guardia di Finanza di Pescara scopre maxitruffa sul gasolio

oro-nero-articolo
Antiriciclaggio e ComplianceNews

Operazione “Oro nero”, la Guardia di Finanza di Pescara scopre maxitruffa sul gasolio

A cura di Sergio Silvestri

Avevano architettato un sistema per rivendere carburante importato a prezzi fuori mercato, con un’evasione dell’Iva per oltre 45 milioni di euro. I finanzieri del Comando provinciale di Pescara, con l’operazione “Oro nero”, hanno scoperto questa maxitruffa: sono partite 172 denunce per i reati tributari di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, riciclaggio, autoriciclaggio e bancarotta fraudolenta. È stato disposto, inoltre, dalle Procure della Repubblica di Lanciano e Velletri un sequestro preventivo di quasi 8 milioni di euro.

Lo schema – scrive la Guardia di Finanza in un comunicato – è piramidale: ai vertici, fornitori nazionali e comunitari di petrolio dai quali società “cartiere” rappresentate da prestanome appositamente reclutati, nullatenenti, e che non hanno mai operato nel settore, acquistavano il gasolio senza applicazione dell’Iva, per poi rivenderlo a distributori indipendenti, le “pompe bianche”, a prezzi stracciati, a meno della metà del costo del gasolio, sempre senza versare l’Iva. Il carburante finiva poi nelle autovetture dei consumatori a prezzi di mercato elevati. Il Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Pescara, Antonio Caputo, sottolinea che “la beffa è duplice: si danneggia gravemente il bilancio dello Stato e dell’Unione europea per via della rilevante evasione Iva e si arreca al mercato una forte turbativa, mediante la concorrenza sleale operata dai distributori locali e indipendenti che si approvvigionano consapevolmente dalle organizzazioni criminose, a prezzi inferiori ai valori medi praticati nelle pompe di benzina”. Quello realizzato – prosegue – era “un meccanismo perverso, che va totalmente a discapito sia degli operatori onesti i quali, non riuscendo ad essere competitivi, perdono larghe fette di mercato, sia dei cittadini, i cui risparmi vengono erosi ogni giorno dall’aumento vertiginoso dei prezzi a causa del caro-energia e delle frodi che alterano il regolare funzionamento di un settore quanto mai strategico”.

Fonte. https://www.gdf.gov.it/it

https://www.gdf.gov.it/it

Newsletter

Antiriciclaggio
& Compliance
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare