Corso Risk & Compliance

sbs
Last Update August 3, 2023
0 already enrolled

About This Course

Presentazione

Il Corso si pone come obiettivo quello di contestualizzare il ruolo del Risk Manager in banca a seguito dei recenti interventi normativi di vigilanza prudenziale. La prima parte prende in considerazione i compiti del Risk Manager nellíambito del nuovo sistema dei controlli interni e le interazioni ottimali con le altre funzioni aziendali. Successivamente, vengono affrontati i rischi di primo e secondo livello con una metodologia interattiva e molto concreta in modo da mettere in condizione il Risk Manager di introdurre e mantenere tutti gli adeguati presidi di secondo livello che la normativa e la best practice richiedono.

Struttura

11 Moduli in modalità Blended (5 aula + 6 e-learning) + Modulo extra.
Il Corso dura 4 mesi ed è organizzato in 11 moduli frequentati in modalità Blended.Ogni modulo prevede la frequenza di 1 giorno d’aula e 3 settimane in e-learning: il modulo in e-learning segue temporalmente il modulo in aula, approfondendo i temi e permettendo la certificazione delle competenze in uscita mediante la somministrazione dei test di verifica con un impegno medio giornaliero di circa 10 minuti.
La didattica del Corso prevede una importante attività pragmatica dedicando il pomeriggio delle giornate d’aula all’analisi pratica di casi reali, proposti dagli stessi discenti nei giorni precedenti l’intervento, ed oggetto di analisi e discussione plenaria.

Programma

Modulo 1 – in Aula fisica/virtuale
Tavola Rotonda

Modulo 2 – in E-Learning
– Studio su piattaforma e-learning

Modulo 3 – in Aula fisica/virtuale
Il ruolo del Risk Management e della Compliance nel contesto del RAF
– Esposizione degli argomenti oggetto del modulo
– Esercitazioni pratiche con analisi e discussione plenaria di casi concreti, proposti dai discenti nei giorni precedenti l’intervento con eventuale esercitazione guidata dal docente.
– Question-Time di fine modulo

Modulo 4 – in E-Learning
– Studio su piattaforma e-learning
– Test di verifica dell’apprendimento su piattaforma e-learning

Modulo 5 – in Aula fisica/virtuale
Il rischio di non conformità
– Esposizione degli argomenti oggetto del modulo
– Esercitazioni pratiche con analisi e discussione plenaria di casi concreti, proposti dai discenti nei giorni precedenti l’intervento con eventuale esercitazione guidata dal docente.
– Question-Time di fine modulo

Modulo 6 – in E-Learning
– Studio su piattaforma e-learning
– Test di verifica dell’apprendimento su piattaforma e-learning

Modulo 7 – in Aula fisica/virtuale
La gestione dei rischi di mercato e il rischio liquidità.
– Esposizione degli argomenti oggetto del modulo
– Esercitazioni pratiche con analisi e discussione plenaria di casi concreti, proposti dai discenti nei giorni precedenti l’intervento con eventuale esercitazione guidata dal docente.
– Question-Time di fine modulo

Modulo 8 – in E-Learning
– Studio su piattaforma e-learning
– Test di verifica dell’apprendimento su piattaforma e-learning

Modulo 9 – in Aula fisica/virtuale
Metodi e Modelli per il rischio di credito 
– Esposizione degli argomenti oggetto del modulo
– Esercitazioni pratiche con analisi e discussione plenaria di casi concreti, proposti dai discenti nei giorni precedenti l’intervento con eventuale esercitazione guidata dal docente.
– Question-Time di fine modulo

Modulo 10 – in E-Learning
– Studio su piattaforma e-learning
– Test di verifica dell’apprendimento su piattaforma e-learning

Modulo 11
Esame scritto

Destinatari

Il Corso è rivolto ai Risk Manager, ai Responsabili Controlli Interni e agli Internal Auditor.

Finanziamenti

Il Corso è finanziabile per:
Le Banche attraverso il Fondo Banche Assicurazioni
I privati attraverso il Prestito d’Onore

Learning Objectives

Il Corso si pone come obiettivo quello di contestualizzare il ruolo del Risk Manager in banca a seguito dei recenti interventi normativi di vigilanza prudenziale. La prima parte prende in considerazione i compiti del Risk Manager nell'ambito del nuovo sistema dei controlli interni e le interazioni ottimali con le altre funzioni aziendali. Successivamente, vengono affrontati i rischi di primo e secondo livello con una metodologia interattiva e molto concreta in modo da mettere in condizione il Risk Manager di introdurre e mantenere tutti gli adeguati presidi di secondo livello che la normativa e la best practice richiedono.

Your Instructors

sbs

0/5
55 Courses
0 Reviews
1 Student
See more

Write a review

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare